La preghiera
La partecipazione a diversi momenti di preghiera, come ad ogni altra funzione religiosa rientra nell’offerta educativa e formativa del nostro Istituito, alla quale ogni genitore aderisce al momento dell’iscrizione, salvo restando la piena libertà di culto, nel rispetto e nella garanzia del pluralismo religioso.

Cantare insieme
Il personale docente della Scuola è formato ed educato ad una particolare attenzione nei confronti della musica come strumento capace di educare al bello e alla gioia di stare insieme. I bambini sono guidati a vivere i momenti di festa (recite, Open-day, gite, Santa Messa ecc.) con uno sguardo particolare ed appassionato verso il canto. La musica diviene così un modo per esprimersi e per comunicare, con semplicità ed armonia, la bellezza della vita.

Festa della Famiglia
Momento iniziale di convivialità per creare un rapporto armonioso e comunicativo tra le famiglie della scuola. Si concretizza in una giornata vissuta insieme: S. Messa, pic-nic, giochi e tanta allegria.

Festa del “Ciao”
Allegro momento vissuto dagli alunni all’inizio dell’anno per dare il benvenuto ai bambini della classe prima e agli eventuali nuovi iscritti con la consegna di una medaglia realizzata dagli alunni della classe quinta.

Open day
In autunno la Scuola organizza una giornata di “Scuola aperta” per far vedere e conoscere a tutti il nostro modo di “far scuola” attraverso lezioni aperte, incontro con gli insegnanti e gli allievi, performances sportive, musicali e artistiche e la presentazione alle famiglie interessate dell’organizzazione didattica della Scuola.

Natale… alla Mater Dolorosa
Tutte le classi della Scuola sono coinvolte nella preparazione di un recital a tema natalizio con lo scopo di richiamare grandi e piccini alla verità del Natale: la nascita di un Bambino che ha salvato il mondo.

Mercatino di Natale
Ogni anno in occasione del Natale e con la collaborazione delle famiglie viene allestito un mercatino con oggettistica, prodotti e manufatti preparati dagli alunni.

Carnevale insieme
Ogni anno in occasione del Carnevale viene organizzata una grande festa in maschera “in giro per la scuola” con fantastici giochi e la partecipazione di tutti i bambini. Uno spettacolo nel salone conclude il momento di festa.

Saggi di fine anno
I saggi di fine anno rappresentano uno dei momenti conclusivi più significativi dell’attività scolastica. I bambini, sapientemente preparati dagli insegnanti specialisti, danno prova degli apprendimenti maturati durante l’anno scolastico in un clima di festa.

Io… noi… gli altri: progetti solidarietà
Continua ogni anno ed in varie occasioni il nostro impegno a favore di realtà più difficili o sfortunate della nostra. Allargare l’orizzonte del nostro sguardo verso chi sta peggio di noi è un gesto che rende innanzitutto più felici noi, prima ancora di coloro che desideriamo sostenere. E’ la legge dell’esistenza: dare qualcosa di noi agli altri rende più bella la vita.

Progetto continuità
Il rapporto con la Scuola dell’Infanzia è garanzia di uno sviluppo dell’apprendimento e della socializzazione graduale, senza disarmoniche interruzioni, in un rapporto educativo caratterizzato da profili e stili condivisi. All'interno del nostro istituto sono previsti momenti di attività e di incontro tra i docenti e gli alunni dei diversi ordini di scuola.

Uscite didattiche e gite
Scopo dell'imparare è incontrare, capire, scoprire la realtà nella sua bellezza e nella sua complessità, ampliando e personalizzando l’orizzonte culturale. Per questo accompagniamo i bambini in gita. Le uscite culturali-formative e le gite, pur nella diversità delle proposte e a seconda della classe a cui sono riferite, intendono proporre ai bambini un’esperienza diretta circa i contenuti didattici trattati nel corso dell’anno scolastico. Si tratta inoltre di momenti che favoriscono un clima di amicizia e condivisione tra gli allievi e i maestri.

Scuola Estiva
La Scuola Estiva si colloca al termine delle attività scolastiche. In queste settimane i bambini avranno modo di continuare l’esperienza di convivenza e di amicizia, attraverso grandi giochi di squadra, attività manuali ed espressive, in compagnia degli insegnanti della scuola. Il contesto e il metodo educativo rimangono perciò immutati; questo garantisce che la Scuola Estiva non sia sganciata dall’ esperienza scolastica di tutto l’anno, ma sia pienamente in sintonia con le finalità del P.O.F.